Articoli della categoria

Terzo settore


“Dobbiamo evitare che, quando ne avremo più bisogno, il mondo del non profit italiano sia assente all’appello.” Per questo, Enzo Manes, Presidente di Fondazione Italia Sociale, ha lanciato sulle pagine de Linkiesta la proposta di creare un fondo che assista le organizzazioni non profit per aiutarle a superare la profonda crisi scatenata dall’emergenza COVID-19. A …

Il Paese si ferma, ma la politica economica e sociale deve muoversi. In fretta. Le ultime misure economiche decise dal governo vanno sicuramente nella direzione giusta. La principale preoccupazione è quella di evitare il più possibile che uno shock dal lato dell’offerta si ripercuota, con esiti catastrofici per la nostra economia, sul livello della domanda, …

Obiettivo dello studio: generare il primo quadro qualitativo e quantitativo sui lasciti alle organizzazioni non profit in Italia. Si partecipa dal 2 al 27 marzo semplicemente compilando un form online In Italia, la sensibilità attorno ai lasciti testamentari per cause sociali sta aumentando: un’informazione incoraggiante, che spinge a voler approfondire le dimensioni, le caratteristiche e …

Disuguaglianze, povertà, precarietà, disoccupazione: importanti sfide sociali che, nei giorni in cui l’attenzione è catalizzata dal green deal, l’Europa non può mancare di considerare. Una strategia europea di sviluppo che sia davvero sostenibile deve, infatti, essere forte sul fronte della giustizia sociale.  Lo ricorda Gianluca Salvatori, Segretario Generale di Fondazione Italia Sociale, tra le pagine …

Le imprese italiane si confermano fanalino di coda in Europa nella propensione al giving. Dona appena l’1,2% delle società di capitali. Peggio di noi solo la Spagna. Un trend in parte compensato dal maggiore impegno in tema di sostenibilità e welfare aziendale. Perchè le aziende italiane donano così poco? Un resoconto e alcune risposte nel …

«L’ente è finalmente operativo ed ha aperto le porte ai primi venticinque partecipanti che, accanto allo Stato, hanno aderito al progetto. L’obiettivo consiste nel creare le condizioni per una larga alleanza tra pubblico e privato a sostegno del non profit attivando meccanismi e strumenti per portare risorse aggiuntive al Terzo settore italiano», scrive il segretario …

Tantissime realtà non profit che operano in comunità piccole spesso faticano a vedere nello Stato qualcosa di utile. Ma, esattamente come nel profit, mettere in rete il bene significa aumentarne la forza, per una crescita senza limiti. Ne parla Ferruccio de Bortoli, presidente dell’Associazione Vidas, nella Column di CIVIC | Una filantropia popolare   Non …

Gli italiani sono sempre più generosi nei confronti delle non profit. A rafforzare la rete di solidarietà sociale è un diffuso senso di comunità. Nonostante un alto tasso di benessere registrato, permane però l’insoddisfazione generale per la qualità della vita. Generosità, soddisfazione e senso di comunità degli italiani nelle cifre commentate dall’economista Antonio Preiti in …

Oggi in Italia coinvolge 5 milioni e mezzo di persone, ne fa lavorare più di 800mila e con le sue attività filantropiche rappresenta una delle poche risposte concrete alla crisi economica. Non male per essere “soltanto” il Terzo dei settori C’è un “–ismo” in Italia che smentisce e ribalta tutti i cliché negativi e astratti …

Il non profit sta diventando una realtà sempre più importante nel tessuto economico e sociale statunitense. Il Terzo settore contribuisce per il 5,4 per cento al Pil a stelle e strisce, ogni anno raccoglie miliardi di dollari e dà lavoro a più di 14 milioni persone La terza forza lavoro degli Stati Uniti dopo il …