20/10/20

Digitali e Uguali

Un’iniziativa nata nell’emergenza per abbattere il digital divide e promuovere la democrazia digitale


Nonostante l’anno scolastico si sia concluso, rimangono incerte le modalità di ripartenza per settembre, in un contesto sociale in cui l’accesso al digitale, sia prima che durante e dopo la fase di prima emergenza, non è affatto scontato.

Digitali e Uguali è un servizio nato grazie all’Università di Bologna  che mette in comunicazione potenziali donatori di device inutilizzati e studenti che ne hanno bisogno per l’attività didattica online. Nato dal basso proprio durante il picco dell’epidemia Covid-19, realizzato grazie al supporto di una rete di partner e patrocinato dal Comune, Digitali e Uguali sta lavorando per abbattere il digital divide, nella certezza che un servizio collaborativo e sostenibile possa non solo generare impatto sociale, ma anche promuovere e consolidare la democrazia digitale all’interno della comunità.

Nel primo mese di vita dell’iniziativa ha già ottenuto 74 donazioni.

Per scoprire le altre storie di (stra)ordinario civismo, scarica l’ebook di Civic Action