Parola da salvare

La rubrica per dare un nuovo valore alle parole.

Parola da salvare: contagio

Per anni i termini legati alle epidemie sono stati utilizzati nel linguaggio comune, finendo per acquisire un significato negativo. Prendiamo la parola contagio. Una parola

LEGGI TUTTO

Parola da salvare: buonismo

Radical chic! Pseudo-intellettuale! Comunista col Rolex, col cachemire, con la barca, con l’attico! Ma soprattutto: buonista!Da tempo il vocabolario dell’invettiva politica di una certa parte

LEGGI TUTTO
A cura di
Federico-Baccomo-Online

Federico Baccomo

è nato nel 1978 a Milano, dove vive. Dopo aver lavorato come avvocato in uno studio internazionale, ha lasciato la professione legale per dedicarsi alla scrittura. Ha pubblicato diversi romanzi, tra cui Studio illegale e La gente che sta bene, da cui sono stati tratti gli omonimi film, Ma tu sei felice?, diventato una piece teatrale con Claudio Bisio e Gigio Alberti, e l’ultimo Che cosa c’è da ridere, in corso di adattamento per il cinema. Ha scritto film, serie tv e programmi televisivi, lavorando, tra gli altri, con Claudio Bisio, Adriano Celentano, Giorgio Pasotti e Checco Zalone.